Resistenza al vento delle vetrate panoramiche

La resistenza al vento e alle intemperie è uno degli aspetti che maggiormente preoccupano quando si decide quale configurazione di vetrata panoramica realizzare nella propria casa o nel proprio locale commerciale. Questo tema è particolarmente sentito se decidiamo d’installare la vetrata panoramica  in zone montuose o vicine al mare. È di estrema importanza scegliere sempre materiali di qualitá, provati e certificati che garantiscano la sicurezza e l’integrità del sistema anche durante le intemperie.

Avrete sicuramente sentito parlare di classi di resistenza al vento che dividono tanto i serramenti, come le vetrate panoramiche, in 5 differenti categorie.  Si tratta della norma UNI-EN-12211 che definisce il metodo di prova che deve essere usato per determinare la resistenza al vento di qualsiasi tipo di porta o finestra, in qualsiasi materiale e integralmente assemblate.  Successivamente, in base ai risultati della prova, è possibile suddividere il serramento in 5 classi per pressione del vento.

La classe di resistenza al vento si determina dopo la realizzazione di 3 prove. La prima viene realizzata per collaudare il sistema e per determinare altre variabili stabilite dalla norma in questione.

Nella seconda prova, il sistema viene sottosto durante 50 cicli ad una determinata pressione, al termine della quale si verifica che sia completamente integro.

La terza prova, detta di sicurezza, sottopone il sistema a una pressione più elevata della precedente per verificare la resistenza a un carico estremo. Si verifica, quindi, se si sono verificati danni all’intero sistema.

La scelta di quale configurazione realizzare dipende da vari fattori, a seconda della zona in cui debba essere realizzata l’installazione.  In piena città basteranno configurazioni certificate per classi più basse (come la 2 e 3 classe). In zone sottoposte ad alti carichi di vento, poco distanti dal mare o ad alte altitudini è necessario e fortemente consigliato optare per configurazioni certificate e appartenenti alla classe 4 o classe 5.

Il sistema Todocristal è stato sottoposto al test di carico del vento, non riportando alcun danno dopo una pressione equivalente a venti di 257km/h.  Inoltre, scaricando il peso sul profilo inferiore garantisce un’alta resistenza a situazioni climatiche notevolmente avverse. Non essendo ”appesi”, è molto difficile che i pannelli oscillino e quindi riportino danni.

Per questi motivi è il prodotto ideale per installazioni vicino al mare, in quanto capace di resistere a carichi di vento abbastanza elevati. Inoltre, non subisce i danni causati dalla nebbia salina, superando perfettamente anche i test di prova di corrosione causati dalla stessa.

È molto importante scegliere correttamente quale sistema installare nel vostro locale commerciale o nella vostra abitazione, e contattare sempre personale qualificato e altamente professionale, che vi fornisca tutte le informazioni che fanno al caso vostro.

 

                               

Comments are closed.

WhatsApp Chat
Invia